mercoledì 21 marzo 2012
Avete presente la classica guerra tra bionde e more?! In un certo senso esiste anche in cucina quando si parla di dolci.
In particolare i mitici BROWNIES hanno delle deliziose cuginette in versione bianca chiamate BLONDIES che oggi ho prepararto per proporvi una ricetta che, nella sua semplicità e rapitidà, vi permetterà di ottenere un dolce davvero buonissimo e goloso, assolutamente all'altezza dei ben più noti Brownies.
Allora per oggi spazio alle bionde!



Ingredienti:
Cioccolato bianco 170g
Burro 75g
Zucchero semolato 125g
Uova 2
Aroma di vaniglia 1/2 fiala
Farina 00 65g
Mirtilli rossi disidratati 75g

Preparazione:
In un tegame fondete il burro insieme a 100g di cioccolato bianco. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
Mettete intanto nella planetaria lo zucchero e le uova e montate con la frusta a filo (velocità 6) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Chi non possedesse il Kitchen Aid utilizzi le classiche fruste elettriche.
Aggiungete poco alla volta il cioccolato e il burro fusi al composto di uova e zucchero e mescolate fino ad amalgamare il tutto. Infine incorporate la farina setacciata utilizzando nuovamente le fruste (o il robot) a bassa velocità.
Tagliate a pezzetti il rimanente cioccolato bianco. Aggiungete quest'ultimo e i mirtilli essicati all'impasto, mescolate.
Foderate una teglia quadrata 20X20cm con della carta forno. Vi consiglio sempre di tagliare la carta in misura e di imburrare la teglia prima di applicarvi la carta così che aderisca bene. Versate il composto nella teglia e cuocete in forno preriscaldato a 175° per 25 minuti.
Lasciate raffreddare, sformate e tagliate il dolce in quadrotti. Servite con della glassa ai mirtilli o della semplice panna fresca montata.


Credo che apprezzerete molto il risultato. Il sapore leggermente aspro dei mirtilli rossi essicati si sposa perfettamente con la dolcezza del cioccolato bianco. Inoltre l'aroma di vaniglia (potete usare anche le classiche bacche di vaniglia) conferisce un profumo ottimo al nostro dolce.


Se non trovate i mirtilli rossi (ma sono facilmente reperibili presso la "grande I"... per non fare nomi di supermercati!) potete sostituirli con delle albicocche disidtratate in pezzetti o dell'altra frutta di vostro gradimento.

Infine, poichè ho nominato il Kitchen Aid per la prima volta in questa mia ricetta... non posso non mostrarvi la mia foto accanto al mio nuovo e fiammante aiuto in cucina! Ho "accumulato punti" tra laurea ed esame di stato per meritarmi uno splendido regalo dalla mia Mamma!!! In realtà sarebbe destinato alla mia futura casa ma come si fa a lasciarlo lì tutto solo?! Inoltre da pochi giorni mi è arrivato anche il bellissimo ricettario da cui ho attinto, con qualche revisione personale, la ricetta che vi ho proprosto oggi.


Quindi eccoci al lavoro insime!!

Un abbraccio a tutti voi! Alla prossima ricetta!

Silvi
domenica 18 marzo 2012
Ciao amici!
Questa settimana, mentre i miei genitori hanno trascorso una settimana di vacanza nella meravigliosa Sicilia, io mi sono consolata preparando dei dolcetti con della ottima farina di mandorle biologica.
Ho voluto fare dei dolcetti dalla consistenza piuttosto "biscottosa" sopratutto sulla superficie e un po' più di morbidezza all'interno.



Ingredienti per circa 25 dolcetti
Burro 100g
Zucchero 140g
Vanillina 1 bustina
Sale 1 pizzico
Farina 00 125g
Farina di mandorle 125g
Uovo 1 tuorlo

Preparazione:
In una terrina lavorate con le mani il burro e lo zucchero fino a che i due ingredienti si siano amalgamati perfettamente in un composto cremoso. Aggiungetevi il tuorlo d'uovo, la vanillina e il pizzico di sale e mescolate con una frusta fino a rendere il composto uniforme. Infine unite le due farine e lavorate con le mani l'impasto fino a che diventi omogeneo e compatto. La conistenza dovrà essere molto simile a quella di una frolla.
Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per cica 20 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180° e preparate una teglia rivestita con della carta da forno.
Tolto l'impasto dal frigorifero staccate una noce d'impasto per volta e con le mani lavoratelo conferendogli la forma che più vi aggrada. Distribuite i dolcetti sulla placca da forno e cuoceteli per 17-20min.
Lasciate raffreddare e spolverizzate con dello zucchero a velo.

Pronti! Ottimi come dolce di fine pasto ma anche per la prima colazione.



Ed ora aspetto la pasta di mandorle direttamente dalla Sicilia per preparare un'altra deliziosa ricetta.

Buon inizio settimana a tutti voi!

Silvi

martedì 13 marzo 2012
Carissimi amici!
Qualche settimana fa un amico mi ha proposto una sorta di sfida in cucina: mi ha raccontato di aver mangiato un dessert delizioso e mi ha chiesto, in base alla sua descrizione e ovviamente senza possederne la ricetta, di riprodurlo. Così, mi sono cimentata in questa prova che ha dato un ottimo risultato: si tratta di una torta fredda al cioccolato gianduia ed extra-fondente su una base di amaretti, decorata con panna montata fresca e cioccolato bianco.


Ingredienti:
PER LA BASE:
Amaretti 150 g
Burro 90g
Zucchero di canna 2 cucchiai

PER LA MOUSSE
Panna fresca 300ml
Zucchero semolato 2 cucchiai
Cioccolato extra-fondente 80g
Cioccolato gianduia 50g
Gelatina in fogli 8g

PER LA DECORAZIONE
Cioccolato bianco q.b.
Panna montata q.b.

Preparazione:
PER LA BASE
Mettete nel mixer gli amaretti e lo zucchero di canna e tritare fino ad ottenere una polvere grossolana. Nel frattempo fondete il burro a bagnomaria. Unite il burro e gli amaretti tritati ed amalgamate il composto.
Foderate una teglia a cerchio apribile del diametro di 22cm con della carta forno, ritagliando in misura sia il cerchio sia la fascia della circonferenza. Stendete il composto di amaretti sul fondo e con la parte liscia di un cucchiaio compattate e livellate il tutto fino ad ottenere una base omogenea e liscia.
Mettete in frigorifero.

PER LA MOUSSE
Mettete a mollo in acqua fredda le gelatina per farla rinvenire.
Scaldate intanto 200 ml di panna con lo zucchero a fuoco lento. Prima dell'ebollizione togliete dal fuoco e scioglietevi all'interno il cioccolato dopo averlo spezzato in piccoli pezzi. Mescolate fino a che non sia fuso completamente. Infine sciogliete anche i fogli di gelatina dopo averli strizzati con cura. Lasciate intiepidire.
Nel frattempo montate i restanti 100 ml di panna. Quando il composto al cioccolato sarà tiepido, incorporatevi la panna montata ed amalgamate con movimenti delicati dall'alto verso il basso. Quando il composto sarà liscio ed omogeneo versatelo nella tortiera e livellate.
Mettete in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire.
Potete decorare liberamente il vostro dessert con cioccolato bianco e panna montata oppure, se preferite, scegliete una versione "total back" da servire accompagnata da un pizzico di panna montata.




Curiosi di sapere se la sfida è "vinta"?
Non del tutto! Il "giudice" ha decretato che la torta è ottima ma per avvicinarsi completamente all'originale necessita di più cioccolato e di una consistenza più compatta. Quindi ripeterò l'esperimento!
Intanto se volete provare la mia ricetta sarò lieta di ascoltare anche le vostre opinioni e suggerimenti!

Alla prossima!
Un abbraccio

Silvi
lunedì 5 marzo 2012
Ho appena preparato una nuova ricetta per Blog di Cucina 2.0: il tiramisù alle fragole!

Poichè non avevo voglia delle solite ricette passo-passo ho pensato di creare tre versioni diverse dello stesso tiramisù per valorizzare la presentazione di questo dolce.


Vi lascio la mia immagine preferita ma se volete dare un'occhiata alle altre presentazioni questo è il link per visualizzare le fotografie dei miei dessert e, ovviamente, la ricetta di questo cremoso e dolcissimo tiramisù alle fragole: Tiramisù alle fragole, ricetta e consigli per presentare il dessert

Anche questa volta ho evitato le uova crude nel tiramisù... cosa devo farci?! Non mi va proprio giù di usarle! Sono quindi doppiamente contenta del risultato!

Del mio tiramisù alle fragole è presente la ricetta stampabile qui!

Con il mio tiramisù partecipo a:



Come sempre aspetto i vostri commenti!

Un abbraccio e a prestissimo!

Silvi
giovedì 1 marzo 2012
Buongiorno a tutti! oggi vi propongo un'idea per i vostri bambini: io li ho preparati per carnevale ma ogni occasione è buona per regalare un lecca-lecca divertente e colorato ad un bambino!

La Silikomart ha realizzato dei meravgliosi stampi in silicone chiamati Easy-Pop: molto semplici da usare e davvero bellissimi da vedere!

Io ho preparato dei veri e propri lecca-lecca al gusto mou ma, in questi stampi, potrete realizzare anche prodotti da forno quali biscotti o forme di cioccolata.



Ingredienti:
Zucchero semolato 200g
Panna fresca 70g

Procedimento:
In due tegami differenti scaldate a fuoco basso la panna e fate caramellare lo zucchero. Quando quest'ultimo sarà ben sciolto e leggermente caramellato, togliete dal fuoco ed unitevi la panna. Rimettete sul fuoco per circa 1-2 minuti amalgamendo bene la panna con il caramello. Versate velocemente negli stampini in silicone ed infilate lo stecchino nell'apposito spazio.

Per rendere i vostri lecca-lecca più divertenti potete colorlare il caramello con poche gocce di colorante per alimenti e presdisporre negli stampi delle palline di zucchero colorate.
















Ai bimbi sono piaciuti molto! E si vede perchè due dei quattro sono spariti prima che potessi fotografarli!!!
Alla prossima!!!

Silvi

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

About Me

Le mie foto
Silvi's Kitchen
Benvenuti nella mia cucina! Sono un giovane medico con la passione per la cucina, in particolare per i dolci e per le decorazioni. In questo blog troverete tutte le mie ricette e le mie immagini. Se gradite il mio lavoro e condividete il mio stesso interesse per il cibo tornate a trovarmi, commentate e se volete diventate miei followers! Con ogni vostra visita mi regalate un sorriso! Vi aspetto!
Visualizza il mio profilo completo

translate me^^

Contattami

Contattami
per richieste o collaborazioni all'iindirizzo:
silviskitchen@gmail.com

Follow by Email

Mi trovi anche qui:

Mi trovi anche qui:
Sono tra gli autori di Blog di Cucina 2.0

Ho vinto il contest:

Ho vinto il contest:
grazie!!!

Contests e raccolte

Partecipo a:

Collaboro con:

Blog amici:

Si è verificato un errore nel gadget

Click on "I like"