lunedì 9 aprile 2012
Ultimi giorni pre-partenza...tante cose da fare e tante a cui pensare ma potevo non trovare il tempo per preparare una torta per gli 84 anni della mia zia preferita? Ovviamente no! E da una torta improvvisata in un ritaglio di tempo, ho elaborato una ricetta che mi piace molto e che condivido con gran soddisfazione!
La torta ha entusiasmato tutti gli "assaggiatori" ed, in effetti, è una gran golosità.

Si tratta di una crostata preparata non con una semplice frolla ma con un mix di pasta frolla e pasta di mandorle (quella famosa che mi è stata portata dalla Sicilia). Ho poi realizzato il ripieno con pere e con una mousse di cioccolato fondente.



Ingredienti:
PER LA FROLLA
Farina 300g
Zucchero 120g
Burro 120g
Uova 3 di cui 1 intero e 2 tuorli
Sale 1 pizzico
Lievito in polvere 1 cucchiaino
Pasta di mandorle circa 150g

PER LA MOUSSE
Latte intero 200 ml
Cioccolato fondente 100g
Uova 2 albumi
Amido di mais 1 cucchiaio
Colla di pesce 1 foglio
Zucchero 2 cucchiai

Pere 3
Zucchero a velo

Preparazione:
PER LA FROLLA
Tagliate a pezzetti il burro, freddo da frigorifero, e lavoratelo con le mani insieme alla farina fino a creare un composto farinoso. Aggiungete lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale e mescolate.Unite le uova e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Unitevi la pasta di mandorle ed impastate fino ad amalgamare bene. Create una sfrera ed avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per circa mezz'ora.
PER LA MOUSSE
In un tegame scaldate a fuoco basso il latte, nonappena quest'ultimo sarà caldo scioglietevi all'interno il cioccolato fondente a pezzetti e l'amido di mais setacciato. Aggiungete quest'ultimo poco per volta e mescolando con molta cura affinchè non si formino grumi.
Nel frattempo mettete a mollo in acqua fredda il foglio di gelatina in modo che rinvenga.
Montate a neve gli albumi ed uniteli poco per volta, amalgamandoli bene, al composto di latte e cioccolato. Cuocete ancora per un paio di minuti, togliete dal fuoco e scioglietevi, dopo averla strizzata e sgocciolata, la gelatina in fogli. Lasciate intiepidire.

Mondate le pere e tagliatele a fette dello spessore di circa mezzo centimetro.
Togliete l'impasto di frolla dal frigorifero. Conservatene un piccola quantità  per le decorazioni e stendete il resto con le mani in una tortiera del diametro di almeno 26cm precedentemente foderata con della carta da forno. Fate in modo di creare un bordo piuttosto alto rispetto alla base di frolla purchè non sia troppo spesso. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta poi distribuite le pere su tutta la superficie senza lasciare spazi vuoti. Spolverizzare con poco zucchero a velo. Versate  la mousse al cioccolato fino a ricoprire le pere. Livellate.
Decorate infine con dei fiori di pasta frolla. Come sempre sulla decorazione potete seguire la vostra fantasia e il vostro gusto personale.

Cuocete la torta in forno preriscaldato a 175° per 35 minuti. Lasciate raffreddare e servite spolverizzando con poco zucchero a velo. Potete accompagnare la vostra fetta di torta con della panna montata o con del gelato alla panna. Conservate in un luogo fresco.



La crostata risulta molto morbida e la frolla ha un sapore ottimo con l'aggiunta della pasta di mandorle. La consistenza della mousse, cosa in cui sinceramente non speravo avendola inventata mentre la preparavo, era davvero ottima. Morbida, per nulla asciutta e con il vero gusto del cioccolato fondente. Le pere, infine, conferiscono freschezza alla torta.

Con questa ricetta partecipo a:



Spero che abbiate passato tutti una buona Pasqua e vi faccio i miei auguri, anche se in ritardo. Passate una splendida giornata anche domani!

Con questa ricetta vi saluto con la promessa di scrivervi nonappena rientrerò dal mio Viaggio!
Pensatemi!!!

Un abbraccio,

Silvi
martedì 3 aprile 2012
Ciao Amici! Come state?
In questo periodo sono un po' latitante, lo so! Ma dopo l'esame di stato ho avuto un po' di relax, un po' di stress da burocrazia... ma sopratutto mi sto preparando per un'esperienza per me importantissima!
Tra una settimana parto per l'Africa: sarò volontaria in una missione in Kenya. Sono entusiasta perchè era una cosa che desideravo fare da molto tempo e finalmente è arrivato il momento!
Non sono certa che riuscirò a pubblicare altro dopo questo post ma farò il possibile per salutarvi prima di partire. Ci sentiremo poi i primi di maggio così condividerò con voi la mia esperienza e, perchè no, magari imparerò qualche piatto del luogo da diffondere tra i miei lettori!

Oggi vi lascio la ricetta dei miei muffins in versione primaverile! Ho voluto usare due ingredienti dal gusto fresco in un accostamento un po' inusuale!
Si tratta di muffins al lime con lamponi freschi che ho arricchito e addolcito con scaglie di cioccolato bianco.



Ingredienti:
Farina 00 220g
Lievito per dolci 1/2 bustina
Zucchero semolato 180g
Zucchero di canna 3 cucchiai
Yogurt bianco 1 vasetto (in alternativa potete usare della panna fresca 100ml)
Burro 60g
Uovo 1
Succo e scorza di lime 1 e 1/2
Sale 1 pizzico
Vanillina 1 bustina
Lamponi freschi 1 vaschetta
Cioccolato bianco 60g

Preparazione:
In una terrina sbattete, servendovi delle fruste, l'uovo con lo zucchero, unitevi il succo e la scorza di lime e il pizzico di sale. Sciogliete il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. Unitelo al composto di uovo e zucchero ed amalgamate. Aggiungete la farina setcciata con il lievito e la vanillina a pioggia e mescolate. Infine incorporate il vasetto di yogurt e, utilizzando nuovamente le fruste, cercate di ottenere un impasto morbido, liscio ed omogeneo.
Lavate con cura i lamponi, asciugateli. Tagliate il cioccolato bianco a pezzetti. Unite questi ultimi ingredienti al composto e mescolate con molta delicatezza in modo da distribuirli uniformemente nell'impasto.
Preparate 12 pirottini di carta e versate in ciascuno circa due cucchiai di composto.
Cuocete in forno preriscaldato a 175° per 25-30 minuti.
Lasciate raffreddare. Potete spolverizzare con zucchero a velo oppure servire con una pallina di gelato alla vaniglia.


Il gusto è molto particolare. I muffins ultimamente si trovano proprio in tutte le salse ma io continuo ad amarli molto: questo tocco un po' diverso dato dal lime mi ha proprio soddisfatta!

Cari amici, ci sentiamo nel prossimo post per un saluto prima della mia partenza... spero con un'altra ricetta, farò il possibile per salutarci in bellezza!
Intanto auguro a tutti una buona settimana!

A presto,
Silvi

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

About Me

Le mie foto
Silvi's Kitchen
Benvenuti nella mia cucina! Sono un giovane medico con la passione per la cucina, in particolare per i dolci e per le decorazioni. In questo blog troverete tutte le mie ricette e le mie immagini. Se gradite il mio lavoro e condividete il mio stesso interesse per il cibo tornate a trovarmi, commentate e se volete diventate miei followers! Con ogni vostra visita mi regalate un sorriso! Vi aspetto!
Visualizza il mio profilo completo

translate me^^

Contattami

Contattami
per richieste o collaborazioni all'iindirizzo:
silviskitchen@gmail.com

Follow by Email

Mi trovi anche qui:

Mi trovi anche qui:
Sono tra gli autori di Blog di Cucina 2.0

Ho vinto il contest:

Ho vinto il contest:
grazie!!!

Contests e raccolte

Partecipo a:

Collaboro con:

Blog amici:

Si è verificato un errore nel gadget

Click on "I like"